Stampare    Shop    Intranet    Contatto

Novità in dettaglio

Verifica quinquennale della formazione per selvicoltori

Nel corso dell’ultimo semestre, la formazione dei selvicoltori è stata verificata per mezzo di due sondaggi, uno dei quali si rivolgeva alle aziende formatrici: ora ci sono i risultati. Gli interrogati sono in prevalenza soddisfatti della for-mazione per selvicoltori com’è ora concepita (formazione di generalisti con approfondimenti regionali). Gli approfondimenti di carattere regionale sono considerati importanti. La durata della formazione dei selvicoltori (tre anni)  è ritenuta corretta da quasi tutti gli interrogati; sono solo poche le voci che auspicano un prolungamento dell’apprendistato a quattro anni. Il 68% degli interrogati nel sondaggio generale e il 73% degli interrogati nel sondaggio rivolto alle aziende formatrici dichiarano che le qualifiche di chi porta a termine l’apprendistato sono sufficienti per l’accesso al mercato del lavoro. Tra le lacune segnalate, anche quelle che chi termina l’apprendistato manca di esperienza e di senso di responsabilità e che nella selvicoltura non si considera sufficientemente l’argomento della selvicoltura razionale. In merito agli obiettivi e ai contenuti didattici ci sono alcune richieste di modifica. Sulla scorta dei risultati dei sondaggi, il 23.03.2017, il comitato di Oml forestale Svizzera ha deciso  la revisione dell’ordinanza e del piano di formazione, nella stretta misura del necessario. La revisione durerà approssimativamente un anno e mezzo.  La nuova ordinanza e il piano di formazione entreranno probabilmente in vigore nel 2020. 

I risultati del sondaggio possono essere scaricati da: www.oml-forestale.ch